Museo Romantico

Museo Romantico

Il Museo Romantico di Porto è la casa dove il Re Carlo Alberto di Sargegna trascorse i suoi ultimi giorni in esilio, fino alla sua scomparsa nel 1843, vittima della tubercolosi.

In ricordo del Re Carlo Alberto di Sardegna, sono state ricostruite alcune stanze della casa, che sono quelle che si visitano nel museo.

Il Museo Romantico è una fedele ricostruzione di una casa borghese del XIX secolo. Il suo interno ha un fascino particolare, con le sue sale decorate con dipinti e mobili d'epoca. Potete visitare gran parte della casa, scoprendo il suo grande salone, una piccola cappella e la stanza dove morì il re.

Poco interessante

Se rimarrete poco tempo in città, ci sono delle visite più interessanti. In questo museo non vi sono informazioni sui pezzi in mostra e nella visita vi accompagnerà una persona (non si può chiamare guida), che parla soltanto in portoghese e non vi spiega nulla sul museo.

Se avete del tempo a disposizione per visitarlo, potete approfittare per fare una passeggiata nei giardini del Palazzo di Cristallo, che si trovano vicino al museo.

Orario

Da lunedì a sabato, dalle 10:00 alle 17:30.
Domenica, dalle 10:00 alle 12:30.
Chiuso di lunedì e nei giorni festivi.

Prezzo

Adulti: 2,20€.
Tessera Porto Card: Ingresso gratuito.

Trasporto

Autobus: linee 3, 20, 35, 37, 52 e 78.